Eventi

Eventi

GLI EVENTI DEL MESE DI NOVEMBRE

Tra eventi, mostre e spettacoli, anche per il mese di novembre a Bra è in programma un ricco calendario, che animerà la città della Zizzola con iniziative culturali, artistiche ma anche futuristiche, per riflettere insieme sui grandi temi che interesseranno sempre più il nostro futuro.


Ecco gli eventi previsti per il mese di novembre:


Mostra “Il giardino incantato”

4 settembre/12 dicembre


A Palazzo Mathis, l’esposizione personale di Romano Reviglio, un nuovo sguardo sulla carriera artistica del pittore cheraschese.

Ingresso gratuito dal giovedì al lunedì con orario 9-12,30 e 15-18.

Prenotazione obbligatoria chiamando l’Ufficio Turismo e Cultura allo 0172-430185 o scrivendo una mail a turismo@comune.bra.cn.it



Mostra “L’uomo svelato”

8 settembre/12 dicembre


Palazzo Mathis ospita un’esposizione unica, proveniente dalla Venaria Reale, dedicata a un importante reperto del Museo di Antropologia ed Etnografia di Torino. La mostra, organizzata dalla Fondazione Crc insieme al Comune di Bra, è visitabile a ingresso gratuito dal giovedì al lunedì con orario 9-12,30 e 15-18.

Prenotazione obbligatoria chiamando l’Ufficio Turismo e Cultura allo 0172-430185 o scrivendo una mail a turismo@comune.bra.cn.it



Mostra “Cuneo provincia futura”

23 ottobre/21 novembre


Un’installazione di video mapping sulla facciata di Palazzo Garrone porterà all’esplorazione del futuro prossimo dell’umanità, con riferimento a tematiche di rilevanza globale: dal cambiamento climatico al rapporto tra uomo, macchina e natura, dall’intelligenza artificiale alle conquiste spaziali, dall’ambiente alle arti. L’installazione sarà fruibile dal giovedì alla domenica dalle 19 alle 22,30.

L’evento espositivo è promosso dalla Fondazione CRC e curato dal regista e show designer Alessandro Marrazzo.



Cerimonia in onore dei caduti della Prima Guerra Mondiale

4 novembre


In occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate e in ricordo della fine della Prima Guerra Mondiale, il Comune di Bra ha organizzato la tradizionale cerimonia per commemorare i caduti.



Cuneiforme: Luca Mercalli al Politeama

5 novembre // ore 21


Nell’ambito della rassegna Cuneiforme, festival di idee e di approfondimento culturale, di ascolto e di dialogo organizzato dal Progetto Cantoregi, il Teatro Politeama Boglione ospita un nuovo spettacolo del meteorologo e climatologo Luca Mercalli.

Per prenotazioni, rivolgersi a Progetto Cantoregi chiamando il 349-2459042 o scrivendo una mail a info@progettocantoregi.it.

Per assistere è necessario il green pass.



Mostra “Bernardo Vittone: un architetto nel Piemonte del ‘700”

6-28 novembre


Palazzo Mathis ospita una mostra dedicata all’architetto Bernardo Antonio Vittone, curata da Antonio Mignozzetti e Cesare Matta, con una prefazione del Prof. Paolo Portoghesi.

L’ ingresso è gratuito e l’esposizione è visitabile dal giovedì al lunedì con orario 9-12,30 e 15-18.

Prenotazione obbligatoria chiamando l’Ufficio Turismo e Cultura allo 0172-430185 o scrivendo una mail a turismo@comune.bra.cn.it. Per l’ingresso è necessario il green pass.



Teatro: “Due botte a settimana”

7 novembre // ore 21


Il Teatro Politeama Boglione ospita lo spettacolo con Marco Marzocca, che interpreterà sul palco ben dieci personaggi. L’ingresso è riservato agli abbonati e ai possessori dei biglietti della data originale, rimandata a causa dell’emergenza sanitaria.

Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Turismo e Cultura allo 0172-430185 o scrivendo una mail a turismo@comune.bra.cn.it. Per assistere allo spettacolo è necessario il green pass.



“Nati per leggere”

8 novembre // ore 17


Presso la Biblioteca civica “Giovanni Arpino” letture animate per bambini da 3 a 6 anni. Elisa Dani farà conoscere ai giovani partecipanti gli “Animali fantastici”.

Ingresso libero su prenotazione obbligatoria chiamando lo 0172 413049.



Presentazione: “Donne all’opera”

11 novembre // ore 21


Il Teatro Politeama Boglione ospita la presentazione del libro “Donne all’Opera” del tenore professionista Enrico Iviglia, che tratta della figura femminile nel mondo dell’arte.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per prenotazioni scrivere a zizzolaturismoecultura@gmail.com oppure rivolgersi all’Ufficio Turismo e Cultura del Comune, chiamando lo 0172-430185 o scrivendo a turismo@comune.bra.cn.it.

Per la partecipazione è necessario il green pass.



Cuneiforme: Giobbe Covatta al Politeama

13 novembre // ore 21


Al Teatro Politeama Boglione un nuovo appuntamento della rassegna Cuneiforme. Sul palco il comico Giobbe Covatta per uno spettacolo dal titolo SCOOP (Donna Sapiens) che, con il suo linguaggio irriverente e dissacratorio, vuole mostrare la superiorità della donna sull’uomo.

Per prenotazioni rivolgersi a Progetto Cantoregi chiamando il 349-2459042 o scrivendo a  info@progettocantoaregi.it. Per assistere è necessario il green pass.



Raduno delle Fiat 500

14 novembre


Un raduno delle 500 storiche di casa Fiat animerà piazza XX settembre per il tradizionale

“Meeting d’autunno città di Bra”, organizzato dal coordinamento Alba-Bra-Asti del Fiat 500 Club Italia.



Grand’età al cinema

15 novembre // ore 15,30


Presso il Cinema Impero Multisala il primo appuntamento della rassegna “Grand’età al cinema”, con la proiezione del film “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino.

Ingresso 4 film a 10 euro per over 60. Per assistere è necessario il green pass.



“Nati per leggere”

15 novembre // ore 17


Presso la Biblioteca civica “Giovanni Arpino” letture animate per bambini da 3 a 6 anni. L’associazione Donchisciottesiamonoi leggerà “Non mi arrendo”.

Ingresso libero su prenotazione obbligatoria chiamando lo 0172 413049.



Grand’età al cinema

22 novembre // ore 15,30


Presso il Cinema Impero Multisala il secondo appuntamento della rassegna “Grand’età al cinema”, con la proiezione del film “Divorzio a Las Vegas”, un road movie di Umberto Riccioni Carteni che si ispira al cinema di commedia romantica americano.

Ingresso 4 film a 10 euro per over 60. Per assistere è necessario il green pass.



“Nati per leggere”

22 novembre // ore 17


Presso la Biblioteca civica “Giovanni Arpino” letture animate per bambini da 3 a 6 anni. Questa settimana le Voci di mamme faranno gustare “Una zuppa di libri”.

Ingresso libero su prenotazione obbligatoria chiamando lo 0172 413049.



Teatro: “The Red Lion”

23 novembre //ore 21


Presso il Teatro Politeama Boglione uno spettacolo di Patrick Marber con la regia di Marcello Cotugno. “The Red Lion” analizza con ironia e spietatezza il mondo pieno di contraddizioni e ambizioni del calcio dilettantistico, illuminato/oscurato dalla chimera delle giovani promesse di essere lanciate nel paradiso del professionismo.

Lo spettacolo è riservato agli abbonati e ai possessori dei biglietti della data originale, posticipata a causa dell’emergenza sanitaria.

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Turismo e Cultura chiamando lo 0172-430185 o scrivendo a turismo@comune.bra.cn.it. Per assistere è necessario il green pass.



Giornata Internazionale contro la violenza alle donne

25 novembre


In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, un'installazione artistica collettiva, creata con ritratti femminili e opere realizzate dalla cittadinanza, sarà esposta per le vie di Bra per lanciare un messaggio corale di solidarietà, sensibilizzazione e denuncia. L’iniziativa è promossa dal Museo civico di Palazzo Traversa in collaborazione con la Consulta Pari Opportunità.



“Nati per leggere”

29 novembre // ore 17


Presso la Biblioteca civica “Giovanni Arpino” letture animate per bambini da 3 a 6 anni. Questa settimana Francesca Franceschina in “Il Barattolo della felicità”.

Ingresso libero su prenotazione obbligatoria chiamando lo 0172 413049.



Grand’età al cinema

29 novembre // ore 15,30


Presso il Cinema Impero Multisala il terzo appuntamento della rassegna “Grand’età al cinema”, con la proiezione del film “Figli”, diretto da Giuseppe Bonito, tratto dal monologo recitato Valerio Mastandrea e scritto da Mattia Torre “I figli ti invecchiano”.

Ingresso 4 film a 10 euro per over 60. Per assistere è necessario il green pass.